ENJOY: L' arte incontra il divertimento - Wandelle
520
post-template-default,single,single-post,postid-520,single-format-standard,qode-listing-1.0.1,qode-news-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.0,qode-theme-bridge,qode_advanced_footer_responsive_768,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.4,vc_responsive

ENJOY: L’ arte incontra il divertimento

Se siete appassionati  di arte, ma molto spesso trovate le mostre e i musei noiosi, fruibili solo da gente colta e pensate che l’arte debba anche far in un certo senso divertire, questo è il posto che fa per voi. Non consiglio questa mostra solo ai miei coetanei o certe fasce di età, è un po’ per tutti, ovviamente per tutti quelli con un certo grado di apertura mentale alle varie esperienze.

‘’ENJOY. L’arte incontra il divertimento, mostra di arte contemporanea a cura di Danilo Eccher, vuole indicare  una diversa modalità di vivere l’arte e dare “spazio e spazialità” alle opere di artisti di grande fama. Esse guideranno il visitatore in un percorso invisibile e prenderanno vita in un incessante rapporto interattivo e giocoso, dove le diverse percezioni del “fuori da sé” avranno un ruolo fondamentale.’’

In Enjoy allora, potrete perdervi nel labirinto infinito di specchi di Leandro Erlich  per poi immergersi e riemergere dalle installazioni ludico-concettuali di Martin Creed. Nei raffinati giochi di luci illusorie di TeamLab che prendono forma e mutano solo a contatto con il pubblico. Essere inseguiti dagli occhi indiscreti e inquietanti di Tony Oursler  e trovarsi a contatto con i corpi deformati di Erwin Wurm  e così via. D’altra parte è proprio Paul Klee che ci dice: “L’arte non riproduce ciò che è visibile, ma rende visibile ciò che non sempre lo è”.’’

2 Comments
  • Roberta
    Posted at 11:34h, 23 febbraio Rispondi

    Vista! Divertente ma non del tutto soddisfacente. Troppo caro l’ingresso, troppo caos, poche opere… Ad ogni modo, diversa dal solito

  • Giordana Querceto
    Posted at 13:41h, 25 febbraio Rispondi

    sono dovuta andare a cercare la mostra perché non dicevi in che cittá si svolge!! 😉 interessante comunque grazie!

Post A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: